Pensioni, errore dell’Inps: assegni più bassi a gennaio. Cosa fare

Pensioni, errore dell’Inps: assegni più bassi a gennaio. Cosa fare

Almeno 100 mila pensionati hanno ricevuto a gennaio un assegno previdenziale più basso di quanto previsto. La trattenuta è il risultato di un errore nei calcoli effettuati dall’Inps, ma l’Istituto se ne è reso conto solo dopo l’erogazione degli assegni, quando cioè era troppo tardi per intervenire. Come è stato possibile l’errore? La riduzione è […]

Pensione di reversibilità: come ottenere l’assegno

Pensione di reversibilità: come ottenere l’assegno

La pensione di reversibilità ai superstiti decorre dal primo giorno del mese successivo a quello del decesso dell’assicurato o del pensionato. Quindi, facciamo il caso che il titolare di pensione sia deceduto nel mese di novembre, il superstite potrà beneficiare dell’assegno di reversibilità a partire dal 1° dicembre. La pensione è un diritto per i superstiti […]

Rivalutazione pensioni 2020: aumenti e novità

Rivalutazione pensioni 2020: aumenti e novità

Sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, alla fine di novembre 2019, il decreto del ministero dell’Economia che fisserà il tasso effettivo di rivalutazione delle pensioni erogate dall’Inps a partire dal 1° gennaio 2020. In base a quanto reso noto sinora, è previsto un nuovo aumento delle pensioni nel 2020 grazie alla perequazione, cioè all’adeguamento degli assegni […]

Pensioni: rivalutazione assegni fino a 2mila euro

Pensioni: rivalutazione assegni fino a 2mila euro

A differenza di quanto ipotizzato nei giorni scorsi, pare essere in arrivo un piccolissimo segnale sul fronte delle pensioni, letto come volontà del Governo di tendere la mano ai sindacati: l’adeguamento all’inflazione salirà dal 97% al 100% per le pensioni lorde tra 1500 e 2000 euro mensili. La fetta consistente degli assegni, quelli che vanno […]

Pensioni, assegno “maxi” a luglio (ma non per tutti)

Pensioni, assegno “maxi” a luglio (ma non per tutti)

Dopo la “tegola” di giugno (con il taglio ai trattamenti più alti e il conguaglio dovuto alla mancata rivalutazione) a luglio arriva una bella notizia insieme alla pensione. Circa 3,5 milioni di pensionati riceveranno infatti la quattordicesima. Il “bonus” spetta a chi ha almeno 64 anni di età e un reddito complessivo fino a un […]

Chi truffa un anziano rischia da 2 a 6 anni di carcere e multe fino a 2mila euro

Chi truffa un anziano rischia da 2 a 6 anni di carcere e multe fino a 2mila euro

Verso sanzioni più pesanti per chi truffa gli anziani. Il percorso parlamentare è ancora lungo, ma giovedì scorso è stato compiuto un primo, importante passo: la commissione Giustizia del Senato ha conferito all’unanimità il mandato al relatore (Simone Pillon, Lega) a riferire favorevolmente nell’assemblea di Palazzo Madama su un disegno di legge, emendato nel passaggio […]

In arrivo, ma non per tutti, la quattordicesima

In arrivo, ma non per tutti, la quattordicesima

In arrivo la quattordicesima, ma non per tutti i pensionati. Non tutti infatti la riceveranno: diversamente dalla tredicesima, la quattordicesima tocca solo a determinate categorie di pensionati, quelli in possesso dei requisiti introdotti dalla Legge di Bilancio dello scorso anno. Ricordiamo che la quattordicesima viene erogata in un’unica rata, versata nel mese di luglio. Infine verrà […]

Modello 730

Il modello 730, dedicato principalmente ai lavoratori dipendenti e pensionati, si inserisce nel quadro dell’assistenza fiscale. Presenta particolari vantaggi in quanto: •    il contribuente non deve eseguire calcoli; •    in caso di risultato a credito il rimborso viene liquidato direttamente nella busta paga a partire dal mese di luglio o nella rata di pensione a […]

Colf e badanti

Riconoscere, valorizzare e qualificare il lavoro di cura, sostenere le famiglie e le persone non autosufficienti, mettere in rete le risorse e le opportunità è possibile se si affermano i diritti di chi cura e i diritti di chi è curato! PER I LAVORATORI ITALIANI O DI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA Il datore di lavoro può […]

Modello Unico

Le persone fisiche che utilizzano il modello UNICO per assolvere ai loro obblighi dichiarativi ai fini IRPEF possono con tale dichiarazione adempiere anche ad eventuali obblighi di dichiarazione ai fini IVA, IRAP, come sostituti d’imposta e nei confronti degli enti previdenziali. Il saldo a debito delle imposte risultanti dal Modello UNICO deve essere versato direttamente […]

1 2 3 7